Soluzioni di sicurezza informatica

SCOPERTE IMPORTANTI VULNERABILITA’ SU NAS QNAP

QNAP has rilasciato vari aggiornamenti per correggere alcune gravi vulnerabilità (CVE-2020-2506,CVE-2020-2507) rilevate in applicazioni come “HelpDesk” che possono permettere all’attaccante l’accesso non autorizzato al NAS ottenendone il controllo, o come “Photo Station” che nelle vecchie versioni consente al nuovo ransomware AgeLocker di attaccare il NAS crittografando i file delle vittime utilizzando lo strumento di crittografia “Age”.

QNAP sollecita tutti gli utenti ad aggiornare il sistema QTS e verificare e applicare costantemente gli aggiornamenti del sistema.

Se non avete un referente interno per la Cyber Security o il vostro fornitore abituale non ha un esperto in sicurezza informatica nel proprio team, non esitate a contattarci per una consulenza gratuita.

ALTRE NEWS

Pirateria online in aumento per le pmi

In Italia nel solo 2016 viene stimato che i danni derivanti da attività di “cyber crimine” siano stati circa 10 miliardi di euro. Oltre il… Leggi Tutto

La scelta della vostra password è assolutamente vitale per la sicurezza delle vostre informazioni
Scegliere password efficaci è assolutamente vitale per la sicurezza delle vostre informazioni

9 SECONDI, questo è il tempo medio richiesto per trovare una password di 6 caratteri (classificata come media) da un programma di “password-cracking” che utilizza… Leggi Tutto

ransomware sodinokibi
Il Ransomware Sodinokibi torna a farsi sentire

E’ tornato a farsi sentire Sodinokibi, il ransomware che lo scorso aprile 2019, sfruttando  una vulnerabilità di Oracle Weblogic ha infettato miglia di server con… Leggi Tutto